Chi Siamo

coni200adisubideacsen200logoSubdan_logocentro

Il Gruppo Sommozzatori Portogruaro, costituito nel 1995, opera nel territorio del Veneto Orientale. Vanta una solida esperienza nel settore della didattica subacquea e mette a disposizione istruttori qualificati, coadiuvati da personale tecnico preparato e la propria attrezzatura per garantire un servizio professionale e serio.

 

 

Propone corsi a tutti i livelli:

  • CORSI SUB DI PRIMO LIVELLO
  • CORSI AVANZATI
  • CORSI PER GUIDE SUBACQUEE
  • CORSI DI SPECIALIZZAZIONE RESCUE
  • CORSI NITROX
  • CORSI DI NAVIGAZIONE E ORIENTAMENTO E ALTRI

Organizza, inoltre, il CORSO DIVE MEDIC/PRIMO SOCCORSO valido anche a fini aziendali (T.U. 81/2008)

La nostra storia

Il Gruppo Sommozzatori Portogruaro si è costituito nel 1995 con atto notarile e ha la sede sociale in Viale Cadorna 34 a Portogruaro presso l’ex Macello, dove si riunisce ogni mercoledi sera a partire dalle ore 21.00.

E’ amministrato da un Consiglio Direttivo eletto ogni 4 anni.

DIRETTIVO 2015-2018

Presidente: Davide Nicolè
Vice Presidente: Luca Cappelletto

Consiglieri: Michele Benvenuto, Luca Cusan, Vania Marzinotto, Salvatore Mongiardo, Massimo Zanetti

DIRETTIVO 2011-2014

Il 30 Marzo 2011 è stata indetta l’Assemblea dei Soci per eleggere il nuovo Consiglio Direttivo che durerà in carica fino al 2014.

Presidente: Cinzia Gozzo
Vice Presidente: Davide Nicole

Consiglieri: Stefano Vincoletto – Giulio Trevisan – Luca Cappelletto – Vania Marzinotto – Mario Fontanel

Altri referenti: Carlo Colavitti, Alessandro Bottosso e Raffaele Ongaretto – Istruttori

Il Gruppo Sommozzatori Portogruaro organizza ogni anno viaggi sub anche per non subacquei in Italia e all’estero (negli ultimi anni in Mar Rosso, isola di Capraia e mini crociera Pola-Lussino, isola d’Elba e Sharm el Sheik, Sharm el Sheik e Hurgada, isole Medas, isola del Giglio, Pantelleria, Malta, Marettimo, Ponza …).

Dispone, inoltre, di un centro di ricarica-bombole.

Per partecipare a tutte le attività del Gruppo Sommozzatori e per noleggiare l’attrezzatura indispensabile per le immersioni è necessario associarsi, versando una quota annua (che attualmente ammonta a € 25) che fornisce anche una copertura assicurativa.